Vallone di San Grato, 11 agosto 2015

Un bella giornata di montagna e musica, come si fa da tempo sulle Dolomiti, con la celebre rassegna “I suoni delle dolomiti”, come si fa da qualche anno anche in Valle d’Aosta, con Musicastelle Outdoor, e come si dovrebbe forse fare più spesso nella magica cornice del Vallone di San Grato. Ci abbiamo provato noi, con la collaborazione della pro loco, aggiungendo anche un pizzico di cultura e gastronomia. E ne è nato “An Tag an di Toeifi”, un giorno ai Toeifi, giornata culturale nel Vallone di San Grato.

Toeifi è uno degli alpeggi più affascinanti del Vallone di San Grato. Un anfiteatro naturale, un prato verde da fare invidia ai bassipiani irlandesi, alcuni tra i più belli stadel walser e soprattutto una comunità ancora attiva che vive la montagna. Toeifi ha fatto da perno centrale a una giornata all’insegna della cultura: tanti amici della pro loco hanno accompagnato un gruppo di partecipanti alla scoperta del vallone e delle sue attività: Federico Chierico, guida naturalistica, ha raccontato l’evoluzione degli alpeggi e delle colture negli anni; Michele Musso, dell’Associazione Augusta, ha raccontato gli insediamenti walser e le recenti scoperte legate alle torbiere; Egon Paganone ha spiegato i tratti caratteristici dell’architettura walser; Nicola Linty ha mostrato come ci si orienta in montagna, con e senza tecnologia; Renato Perinetto ha recitato alcune poesie in Töitschu e in Piemontese: e nel frattempo, Davide Frachey, guida alpina, ha fatto provare ai bambini i brividi dell’arrampicata. Non sono mancate polenta e spezzatino, a cura della Proloco di Issime, e una merenda con formaggi e prodotti a chilometro zero. 

La locandina

Il concerto della banda

Ma il clou della giornata è stato sicuramente il concerto della Musikkapelle. Già il giorno prima avevamo portato in quota sedie, leggii, strumenti (addirittura xilofono e timpani), rigorosamente a spalle, e preparato il palco e la platea virtuali. Alle 18 in punto, al tramonto, inizia il concerto, diretto da Enrico Montanari. 

I video del concerto

Qualche giorno prima dell’evento, il nostro maestro aveva proposto di sfruttare la scenografia naturale inedita per fare un bel video dell’esibizione. Così, con l’aiuto di alcuni amici, che ringraziamo ancora una volta, ci siamo improvvisati registi e abbiamo organizzato un set, con un microfono di qualità, due videocamere fisse e due videocamere mobili.  Come scritto sopra, ci siamo improvvisati e quindi ci sono voluti più di cinque anni per montare i video. Finalmente, da gennaio 2021, sono disponibili. L’idea è forse superata, così come la qualità delle riprese di fotocamere ormai obsolete, ma resta un bel documento di quella giornata!

Il time-lapse della giornata

Echi di trincea, Fulvio Creux

Valle d’Aosta rapsodia, Fulvio Creux

The Seville Suite, Bill Whelan

Silva Nigra, Markus Götz

Alt-Starhemberg Marsch, Josef Schneider

Tutto il resto: i fuori onda, i corni delle Alpi, le poesie e la polenta

Album foto

« 1 di 2 »
An Tag an di Toeifi