Pont-Saint-Martin, 10 febbraio 2013

Triplo carnevale per la Musikkapelle, che come ogni anno non manca di accompagnare generali, mugnaie, conti e contesse del Canavese e naturalmente l’immancabile ninfa di Pont-Saint-Martin. Si inizia domenica 3 febbraio con il carnevale di Lessolo e si termina ad Azeglio domenica 17, ma il clou è l’appuntamento con la sfilata di Pont-Saint-Martin, di cui la Musikkapelle è ormai ospite fissa. Il freddo pungente e i lunghi chilometri da percorrere per attraversare in lungo e in largo il paese non hanno smorzato l’entusiasmo della banda, che è entrata come sempre nel più genuino spirito carnevalesco. La giornata ha inizio alle 9 e 30, con la sfilata mattutina fra le piazze e il ponte, fino ad arrivare al Boccio per il consueto pranzo in compagnia dei personaggi ufficiali e degli altri gruppi ospiti. Nel pomeriggio si scende di nuovo in pista, a far ballare il pubblico per le strade e dare sfogo alla fantasia musicale. Stufa delle solite marce la banda si trasforma infatti in una moderna street band di intrattenimento, arricchendo il repertorio con melodie latinoamericane e tirolesi, dance anni settanta e grandi successi del rock. L’allegria e la voglia di far musica non abbandonano il gruppo nemmeno la sera, quando un’interminabile coda per raggiungere il bue allo spiedo della cena si trasforma in un carosello di ballabili. E dopo essersi rifocillati, senza neanche prendersi il tempo di ingoiare l’ultimo boccone, eccoci sul palco, pronti ad affiancare la band ufficiale della serata. Ed è tra note, sorrisi, balli e travestimenti improvvisati che la Musikkapelle saluta con la sua sana allegria il centrotreesimo carnevale di Pont-Saint-Martin.

103° Carnevale storico di Pont-Saint-Martin