Sarre, 27 maggio – 2 giugno 2012

E sono 40! Buon compleanno al Raduno delle Bande! Doppia festa quest’anno, perché è l’anniversario e perché si chiude il terzo giro. La tradizione, inziata nel lontano 1973 dalla Banda di Chambave, vuole infatti che ogni anno un paese diverso organizzi concerti e sfilata, portando per una settimana entusiasmo e musica nel proprio paese. L’anno prossimo sarà di nuovo Chambave, per la quarta volta, a organizzare l’evento. E’ invece la banda di Sarre, Corps Philarmonique “La Meusecca”, rinata nel 2002, e quindi appena entrata nel “giro dei raduni” a organizzare il 40° Raduno.
Apre come ormai da qualche anno la serie di concerti l’Harmonie de la Fédération, quest’anno diretta dal maestro della banda di Montjovet, Julien d’Hérin e dal Maestro Franco Arrigoni, che per l’occasione ha anche tenuto un corso di direzione. Seguono la banda di Sarre e le altre 14 formazioni, 3 per serata, da domenica 27 maggio a venerdì 1 giugno. Riproposta anche la commissione di ascolto, visti i buoni risultati degli anni scorsi.
La nostra banda ha l’occasione di fare una prova generale per il Certamen di Valencia, a poco meno di due mesi dall’esibizione ufficiale, approfittando di giudizi, commenti e suggerimenti del pubblico presente il sala. Il nostro programma riflette quindi quello del concorso:
Ferrer Ferran, Al centenario, pasodoble de presentacion
Kevin Houben, Atropos
Ferrer Ferran, Juana de Arco
E’ una fatica arrivare in fondo, i brani sono lunghi e impegnativi, ma le sensazioni sono buone, perlomeno arrivano giudizi incoraggianti!
Degna di nota la conferenza stampa di fine raduno, alla presenza del presidente della Fédération des Harmonies Elena Valenti, dell’assessore all’Istruzione e Cultura Laurent Viérin e dei tre componenti della commissione d’ascolto, Denis Salvini, Franco Arrigoni e Lorenzo Pusceddu. Tutti esprimono apprezzamenti e soddisfazione per il lavoro fatto dalle bande negli ultimi anni.
La tensione si scioglie il sabato, giorno della visita alle frazioni, della sfilata e della cena. Ci ospitano le frazioni di Fochat e Rovine, lauti banchetti ricmopensati da musica e balli per tutto il pomeriggio, fino alle 18.00, quando le 14 bande si ritrovano davanti al suggestivo castello di Sarre per i discorsi, la consegna dei premi e l’esecuzione della marcia convegno, Marcia Sobria, di Beppe Barbera. Le bande si rintanano quindi nel padiglione per la cena e la serata danzante, dandosi l’arrivederci a Chambave (con la magra consapevolezza di aver partecipato, forse, all’ultimo “raduno” delle bande musicali valdostane – e non perché nel 2012 finisce il mondo).
Sito della banda di Sarre con programma e foto del Raduno.
http://meuseccadesarre.altervista.org/
40° Raduno delle Bande Musicali Valdostane