Issime, 7-8 dicembre 2013

Ritorna puntuale la festa dedicata alla patrona della musica, Santa Cecilia. La Musikkapelle decide quest’anno di festeggiarla insieme al Corpo Bandistico “Giuseppe Verdi” di Albenga (SV).
Incognita maggiore: il freddo. Pochi giorni prima dell’evento le previsioni danno temperature polari, fino a 15 gradi sotto zero. Venerdì 6 dicembre, a gran sorpresa, il vento caldo spazza via nubi e freddo, e preannuncia un week-end primaverile. Così portiamo subito i nostri ospiti a Gressoney, per una visita al Castel Savoia, una passeggiata fino al lago Gabiet e una scorpacciata in piazza, in occasione delle festa della Toma. Nel frattempo la Proloco prepara una succulenta ma leggera cena, per essere in ottima forma alle 21.00 nel salone Z’Lannsch Hous, per il concerto di Santa Cecilia.
Programma del concerto:
Musikkapelle “La Lira”, Issime
direttore : Enrico Montanari
Deutschmeister Regiments-Marsch, W. August Jurek (1870-1934)
La Forza del Destino, G. Verdi – trasc. G. Dall’Ara
Tercio de Quites, R. Talens
The Seville Suite, B. Whelan arr. J. de Meij
Corpo Bandistico “Giuseppe Verdi”, Albenga (SV)
direttore: Raffaele Esposto
Festival Fanfare, F. Cesarini
Giovanna d’Arco, G. Verdi
Macarena, Monterde
Tancredi, G. Rossini
Jesus Christ Superstar, A. L. Webber
I masnadieri (preludio), G. Verdi
Nabucco, G. Verdi
Ernani, G. Verdi
La domenica la sveglia suona presto per i quasi 100 musici, impegnati in una maestosa sfilata dalla Musik Haus a Nicke, dove attende loro la ormai tradizionale colazione. Le bande si spostano poi in piazza, partecipano alla Messa, onorano i musici defunti, e offrono l’aperitivo ai numerosi Issimesi accorsi in piazza. La festa prosegue con il pranzo, corredato da giochi, scherzi e la lotteria. A metà pomeriggio i nostri amici liguri ci salutano, ma speriamo sia un arrivederci. Noi proseguiamo con il pomeriggio e la serata danzante.
Santa Cecilia