Notizia walser ANSA

Un complicato mistero, degno delle più movimentate indagini dello psicologo criminologo francese Benoît De La Croix, aleggia tra le mura della Musik Haus. Recentemente sulla home page del nostro sito è apparso un curioso sondaggio, riguardante un fantomatico assolo di glockenspiel che dovrebbe deliziare il pubblico durante il concerto di sabato prossimo 21 dicembre a Fontainemore. In particolare, ci si chiede quante delle 13 note del famigerato solo verranno sbagliate dal malaugurato musicista che avrà l’onore e l’onere di esibirsi presso la sala Mont Mars.
Tuttavia, i servizi segreti walser hanno recentemente intercettato strane comunicazioni, che lasciano intendere un boicottaggio del solo. Pare infatti, fatto gravissimo, che lo strumento musicale sia stato manomesso, semplificandone il funzionamento, come dimostra la figura sottostante.
foto
 Inoltre, i risultati della decodifica di messaggi trasmessi in codice dal ripetitore sito in località Fontaineclaire hanno rivelato la seguente sequenza audio.
 http://www.musikkapellelalira.it/media/audio/whitechristmas.mp3″ type=”audio/mpeg”><source src=”http://www.musikkapellelalira.it/media/audio/whitechristmas.wav” type=”audio/wav”></source></source></p>
I criptologi sostengono che l’autore del solo abbia fatto registrare la complicata sequenza dodecafonica ad un famoso percussionista concertista sudamericano, per caso in visita alla Chiesa di San Giacomo. È altamente probabile che sabato sera il passaggio venga quindi effettuato in playback.
Il mistero del Glockenspiel